crostata morbida con crema e mirtilli

La crostata morbida con crema e mirtilli è una torta che si prepara utilizzando il cosiddetto stampo furbo. Uno stampo con una scanalatura alla base che permette di realizzare la base morbida della crostata di una consistenza simile al pan di spagna.

La base di questa crostata si prepara velocemente, in meno di 30 minuti è pronta. E una volta sfornata andrà ribaltata per essere farcita con quello che preferite.

L’accostamento crema pasticcera e mirtilli è da sempre uno dei miei preferiti e visto che avevo tanti mirtilli in casa da utilizzare ho deciso di prepararla così. E’ venuta davvero buonissima, provatela 🙂

Stampa Ricetta
Crostata morbida con crema e mirtilli
Crostata con base morbida preparata con il cosiddetto "stampo furbo". Stampo da 25 cm.
porzione di crostata morbida con crema e mirtilli
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Per la base
  • 150 g farina 00
  • 90 g zucchero semolato
  • 60 g olio di semi
  • 2 uova
  • 40 g latte parzialmente scremato
  • 2 cucchiaini lievito per dolci
Per la crema
  • 500 g latte parzialmente scremato
  • 100 g zucchero semolato
  • 30 g farina 00
  • 4 tuorli
  • 1 bustina vanillina
Per la copertura
  • 300 g mirtilli
  • 2 cucchiai zucchero semolato
  • qb gelatina per torte
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Per la base
  • 150 g farina 00
  • 90 g zucchero semolato
  • 60 g olio di semi
  • 2 uova
  • 40 g latte parzialmente scremato
  • 2 cucchiaini lievito per dolci
Per la crema
  • 500 g latte parzialmente scremato
  • 100 g zucchero semolato
  • 30 g farina 00
  • 4 tuorli
  • 1 bustina vanillina
Per la copertura
  • 300 g mirtilli
  • 2 cucchiai zucchero semolato
  • qb gelatina per torte
porzione di crostata morbida con crema e mirtilli
Istruzioni
  1. Preparate la base, in una ciotola mescolate le uova con lo zucchero. Aggiungete la farina, il latte, l’olio e il lievito.
  2. Imburrate e infarinate lo stampo e versateci il composto. Cuocete a 180° in forno statico per 20 minuti.
    Imburrate e infarinate lo stampo e versateci il composto. Cuocete a 180° in forno statico per 20 minuti.
  3. Nel frattempo preparate la crema mescolando in una ciotola i tuorli con lo zucchero. Aggiungete la farina poco alla volta e fatela amalgamare. Unite anche la vanillina.
  4. Infine aggiungete il latte poco per volta per non creare grumi. Trasferite il composto in una pentola e cuocete a fiamma bassa mescolando di continuo per non far attaccare la crema sul fondo. Quando il composto accenna a bollire spegnete il fornello e lasciate raffreddare.
    Infine aggiungete il latte poco per volta per non creare grumi. Trasferite il composto in una pentola e cuocete a fiamma bassa mescolando di continuo per non far attaccare la crema sul fondo. Quando il composto accenna a bollire spegnete il fornello e lasciate raffreddare.
  5. Intanto sfornate la base della crostata morbida. Farcitela con la crema pasticcera.
  6. Mescolate i mirtilli con 2 cucchiai di zucchero e metteteli sulla crostata.
    Mescolate i mirtilli con 2 cucchiai di zucchero e metteteli sulla crostata.
  7. Se vi piace potete terminare la torta coprendola di gelatina per torte alla frutta.
    Se vi piace potete terminare la torta coprendola di gelatina per torte alla frutta.
Note
  • Conservate la torta in frigorifero fino a 3 giorni.
  • Potete preparare la base anche il giorno prima e conservarla coperta da pellicola.
  • Altre torte con le frutta: Cheesecake senza cottura alle fragole

crostata morbida con crema e mirtilli

2 Comments

  1. Ciao Claudia, la base della crostata morbida mi riesce sempre bene. Oggi la copro di fragole! È proprio semplice e veloce, grazie!

Scrivi un Commento