tartufi al cacao e ricotta

I tartufi al cacao sono dolcetti buonissimi, veloci e facili da fare. Perfetti per accompagnare un caffè o per un buffet di dolci.

La mia versione è molto semplice, un impasto morbido di ricotta, zucchero e cacao ricoperto da cacao amaro. Questi tartufi sono senza cottura e si preparano in 20 minuti.

Potete realizzarne diverse varianti sostituendo la copertura di cacao amaro con granella di nocciole o di pistacchio, con cocco rapè o codette al cioccolato. Potete anche aggiungere un goccio di liquore all’impasto se preferite.

Con la mia ricetta otterrete dei tartufi molto morbidi ma lasciandoli in frigo qualche ora diventeranno un po’ più compatti.

Se volete dei tartufi più duri potete aumentare il cacao amaro e il cacao zuccherato fino a raggiungere 100 g di cacao amaro e 100 g di cacao zuccherato. Regolatevi in base ai vostri gusti.

Vi lascio alla ricetta dei tartufi al cacao e se li provate fatemi sapere se vi sono piaciuti.

Stampa Ricetta
Tartufi al cacao
Tartufi al cacao e ricotta. Dosi per circa 30 tartufi.
tartufi al cacao
Tempo di preparazione 20 minuti
Porzioni
pezzi
Ingredienti
  • 100 g ricotta fresca
  • 100 g zucchero a velo
  • 50 g cacao amaro
  • 50 g cacao zuccherato
  • qb cacao amaro
Tempo di preparazione 20 minuti
Porzioni
pezzi
Ingredienti
  • 100 g ricotta fresca
  • 100 g zucchero a velo
  • 50 g cacao amaro
  • 50 g cacao zuccherato
  • qb cacao amaro
tartufi al cacao
Istruzioni
  1. Per preparare i tartufi al cacao mettete in una ciotola la ricotta, lo zucchero a velo, il cacao amaro e quello zuccherato.
  2. Mescolate a lungo con un cucchiaio fino a quando non otterrete un composto cremoso e uniforme.
  3. Con l'aiuto di un cucchiaino prelevate una po' di impasto e formate delle palline.
  4. Rotolatele subito nel cacao amaro e servite.
  5. Potete conservare i tartufi al cacao in frigo fino al momento di consumarli.
    Potete conservare i tartufi al cacao in frigo fino al momento di consumarli.
Note
  • I tartufi al cacao si conservano per 3 - 4 giorni in frigorifero.
  • Potete tirarli fuori dal frigo 5 - 10 minuti prima di servirli per farli ammorbidire.
  • Potete aumentare la quantità di cacao amaro e zuccherato fino a 100 g per tipo. Otterrete in questo modo dei tartufi più duri.
  • Altre ricette: Palline al cocco e mandorle

 

tartufi al cacao e ricotta

2 Comments

  1. Rosaria Bruno Rispondi

    Saranno buonissime .Adesso li provo a farli e poi ti faccio sapere. Grazie

Scrivi un Commento