torta fredda con pesche e amaretti con yogurt

La torta fredda con pesche e amaretti è un dolce senza cottura, l’ideale in questo periodo se non volete accendere il forno e avete delle pesche da consumare.

E’ formato da una base di biscotti e amaretti, uno strato cremoso di ricotta e yogurt e una copertura di pesche caramellate e amaretti sbriciolati. Una ricetta semplice che potete preparare velocemente, dovrete solo attendere i tempi di riposo in frigorifero.

Per la copertura io ho cotto le pesche per qualche minuto con zucchero e poco burro. Potete sostituire le pesche caramellate con confettura o pesche sciroppate.

Se vi piace l’abbinamento provate la mia torta fredda con pesche e amaretti e fatemi sapere se vi è piaciuta.

Stampa Ricetta
Torta fredda con pesche e amaretti
Torta fredda di ricotta e yogurt con pesche e amaretti. Dosi per uno stampo da 22 cm.
fetta di torta fredda con pesche e amaretti
Tempo di preparazione 30 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Base
  • 100 g amaretti
  • 100 g biscotti secchi
  • 120 g burro
Crema
  • 500 g ricotta morbida
  • 250 g yogurt intero alla pesca (io yogurt con frutta in pezzi)
  • 8 g colla di pesce Gelatina in fogli Paneangeli
  • 120 g zucchero
  • 20 g acqua
Copertura
  • 250 g pesche al netto degli scarti
  • 30 g zucchero
  • 1 noce burro
  • qb amaretti
Tempo di preparazione 30 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Base
  • 100 g amaretti
  • 100 g biscotti secchi
  • 120 g burro
Crema
  • 500 g ricotta morbida
  • 250 g yogurt intero alla pesca (io yogurt con frutta in pezzi)
  • 8 g colla di pesce Gelatina in fogli Paneangeli
  • 120 g zucchero
  • 20 g acqua
Copertura
  • 250 g pesche al netto degli scarti
  • 30 g zucchero
  • 1 noce burro
  • qb amaretti
fetta di torta fredda con pesche e amaretti
Istruzioni
  1. Per preparare la torta fredda con pesche e amaretti per prima cosa tritate finemente i biscotti e gli amaretti. Io ho usato il tritatutto.
  2. Metteteli in una ciotola e mescolate.
  3. Sciogliete il burro a fiamma bassa, unitelo alle briciole di biscotti e amaretti e mescolate per ottenere un composto omogeneo.
  4. Rivestite di carta da forno uno stampo a cerniera da 22 cm. Io ho usato un foglio per la base, poi ho imburrato le pareti dello stampo e le ho rivestite con due strisce di carta da forno.
  5. Versate all'interno dello stampo il composto di biscotti e amaretti e formate la base della torta, aiutandovi con il dorso di un cucchiaio. Mettete in frigorifero.
    Versate all'interno dello stampo il composto di biscotti e amaretti e formate la base della torta, aiutandovi con il dorso di un cucchiaio. Mettete in frigorifero.
  6. Mettete la colla di pesce a bagno in acqua fredda per 10 minuti.
  7. Nel frattempo mescolate lo yogurt con la ricotta fino ad ottenere una crema liscia e omogenea.
  8. Aggiungete lo zucchero nella quantità che desiderate. Potete aumentare o diminuire la dose rispetto a quella indicata nella ricetta.
  9. Strizzate i fogli di gelatina e scioglieteli insieme all'acqua, a fiamma bassa, per qualche secondo.
  10. Fate intiepidire appena e versate, a filo, nella crema di ricotta e yogurt mescolando di continuo.
    Fate intiepidire appena e versate, a filo, nella crema di ricotta e yogurt mescolando di continuo.
  11. Versate la crema sulla base di biscotti e amaretti che avevate messo in frigorifero e rimettete in frigo per almeno 2-3 ore, fino a quando non si sarà perfettamente rassodata.
  12. Trascorso il tempo necessario estraete la torta da frigo, toglietela dallo stampo, mettetela in un piatto da portata e rimettetela in frigo.
  13. Preparate la copertura. Sbucciate le pesche e tagliatele a fette. Ne serviranno circa 250 g pulite.
  14. Mettetele in un pentolino lo zucchero e una noce di burro e fate cuocere a fiamma bassa.
  15. Aggiungete le pesche e fate cuocere per 5-10 minuti circa, mescolando delicatamente. Spegnete il fornello e fate raffreddare.
    Aggiungete le pesche e fate cuocere per 5-10 minuti circa, mescolando delicatamente. Spegnete il fornello e fate raffreddare.
  16. Decorate la torta con le pesche e gli amaretti sbriciolati grossolanamente.
    Decorate la torta con le pesche e gli amaretti sbriciolati grossolanamente.
  17. Mettete in frigo la torta fredda con pesche e amaretti fino al momento di consumarla.
    Mettete in frigo la torta fredda con pesche e amaretti fino al momento di consumarla.
Note

 

torta fredda con pesche e amaretti con yogurt

Scrivi un Commento