ciambella della nonna con crema

La ciambella della nonna è un dolce soffice e buonissimo. Una ciambella semplice con un ripieno di crema e pinoli proprio come la classica torta della nonna.

Per realizzarla ho usato il metodo della doppia cottura, cuocendo prima una parte di impasto, aggiungendo poi la crema e l’impasto rimasto e terminando la cottura.

La ciambella della nonna ha una consistenza morbida e un ripieno che rimane cremoso. Potete sostituire l’aroma alla vaniglia con una bustina di vanillina, i semi di una bacca di vaniglia oppure con la buccia grattugiata di un’arancia o di un limone.

Stampa Ricetta
Ciambella della nonna
Ciambella sofficissima con crema e pinoli. Dosi per una tortiera da 25 cm.
ciambella della nonna con crema soffice
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 50 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Ciambella
  • 350 g farina 00
  • 210 g zucchero semolato
  • 4 uova
  • 60 g acqua
  • 65 g latte
  • 100 g olio di semi
  • 1 bustina lievito per dolci
  • qb aroma vaniglia
  • 1 pizzico sale
  • qb pinoli per la superficie
Crema
  • 400 g latte
  • 3 tuorli
  • 90 g zucchero semolato
  • 25 g farina 00
  • 1 limone buccia
  • 1 cucchiaio pinoli
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 50 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Ciambella
  • 350 g farina 00
  • 210 g zucchero semolato
  • 4 uova
  • 60 g acqua
  • 65 g latte
  • 100 g olio di semi
  • 1 bustina lievito per dolci
  • qb aroma vaniglia
  • 1 pizzico sale
  • qb pinoli per la superficie
Crema
  • 400 g latte
  • 3 tuorli
  • 90 g zucchero semolato
  • 25 g farina 00
  • 1 limone buccia
  • 1 cucchiaio pinoli
ciambella della nonna con crema soffice
Istruzioni
  1. Per preparare la ciambella della nonna per prima cosa preparate la crema.
  2. Mescolate i tuorli delle uova con lo zucchero.
  3. Unite la farina e mescolate fino ad amalgamarla bene.
  4. Unite il latte a poco a poco e mescolando per non creare grumi.
  5. Trasferite il composto in un pentolino insieme alla buccia intera di un limone.
    Trasferite il composto in un pentolino insieme alla buccia intera di un limone.
  6. Fate cuocere a fiamma bassa e sempre mescolando fino a raggiungere il bollore.
  7. Spegnete il fornello e lasciate raffreddare completamente la crema. Una volta fredda, togliete la buccia del limone, aggiungete un cucchiaio di pinoli e trasferitela in frigorifero.
    Spegnete il fornello e lasciate raffreddare completamente la crema. Una volta fredda, togliete la buccia del limone, aggiungete un cucchiaio di pinoli e trasferitela in frigorifero.
  8. Preparate la ciambella, montate le uova con lo zucchero usando lo sbattitore fino ad ottenere un composto chiaro e gonfio.
    Preparate la ciambella, montate le uova con lo zucchero usando lo sbattitore fino ad ottenere un composto chiaro e gonfio.
  9. Unite il latte, l'acqua e l'olio di semi.
    Unite il latte, l'acqua e l'olio di semi.
  10. Aggiungete il pizzico di sale, l'aroma e la farina setacciata.
  11. Unite infine il lievito e mescolate.
    Unite infine il lievito e mescolate.
  12. Imburrate e infarinate uno stampo per ciambella di 25 cm e versateci poco più di metà impasto.
    Imburrate e infarinate uno stampo per ciambella di 25 cm e versateci poco più di metà impasto.
  13. Fate cuocere a 180° gradi in forno statico per circa 20 minuti.
  14. Estraete lo stampo dal forno e mettete una parte di crema al centro della ciambella, cercando di non andare vicino ai bordi.
    Estraete lo stampo dal forno e mettete una parte di crema al centro della ciambella, cercando di non andare vicino ai bordi.
  15. Riempite i bordi della ciambella con una parte di impasto rimasto.
    Riempite i bordi della ciambella con una parte di impasto rimasto.
  16. Aggiungete tutta la crema avanzata.
    Aggiungete tutta la crema avanzata.
  17. Terminate coprendo la crema con l'impasto. Decorate la superficie con i pinoli.
    Terminate coprendo la crema con l'impasto. Decorate la superficie con i pinoli.
  18. Cuocete per altri 25-30 minuti sempre a 180° in forno statico.
  19. Sfornate la ciambella della nonna.
    Sfornate la ciambella della nonna.
  20. Fate raffreddare e servite.
    Fate raffreddare e servite.
Note
  • La Ciambella della nonna si conserva in frigorifero per 3-4 giorni.
  • Altre ricette: Torta della nonna

 

ciambella della nonna soffice

1 Comment

Scrivi un Commento