muffin al cocco soffici sfornati

I muffin al cocco sono la ricetta di oggi. Dolcetti soffici e profumati, perfetti a colazione, a merenda ed in ogni altro momento della giornata.

La ricetta è facile e veloce, una volta divisi gli ingredienti secchi da quelli umidi, basterà una veloce mescolata, senza neanche la necessità di usare lo sbattitore e potrete infornare i vostri muffin.

Sul mio blog potete trovare numerose ricette di muffin, ogni tanto ne provo una variante nuova e la aggiungo. Quelli al cocco mancavano quindi eccoli qua.

Potete prepararli anche la mattina stessa, per la colazione. Sono l’ideale per merenda perché facilmente trasportabili ma anche per un buffet di dolci.

Tra l’altro, io non l’ho fatto ma se volete renderli ancora più golosi potete decorare la superficie con crema alle nocciole o con una mousse al cioccolato. Sono sicura che sarebbe un abbinamento perfetto.

Vi lascio alla ricetta dei muffin al cocco e se li provate fatemi sapere che ne pensate 🙂

Stampa Ricetta
Muffin al cocco
Muffin al cocco soffici e profumati. Dosi per 6 pezzi
muffin al cocco sfornati
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 30 minuti
Porzioni
pezzi
Ingredienti
  • 120 g farina 00
  • 70 g cocco rapè
  • 120 g zucchero semolato
  • 50 g panna fresca
  • 150 g latte
  • 2 uova
  • 20 g fecola di patate
  • 8 g lievito per dolci
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 30 minuti
Porzioni
pezzi
Ingredienti
  • 120 g farina 00
  • 70 g cocco rapè
  • 120 g zucchero semolato
  • 50 g panna fresca
  • 150 g latte
  • 2 uova
  • 20 g fecola di patate
  • 8 g lievito per dolci
muffin al cocco sfornati
Istruzioni
  1. Mescolate la farina con il cocco, lo zucchero, la fecola e il lievito.
    Mescolate la farina con il cocco, lo zucchero, la fecola e il lievito.
  2. A parte mescolate la panna con le uova e il latte.
  3. Unite il composto di uova, latte e panna agli altri ingredienti e mescolate velocemente.
    Unite il composto di uova, latte e panna agli altri ingredienti e mescolate velocemente.
  4. Imburrate e infarinate gli stampini, versateci l'impasto cercando di riempirli per massimo 2/3.
  5. Infornate in forno statico a 180° per circa 25-30 minuti.
  6. Verificate la cottura con uno stecchino, sfornate, fate raffreddare e servite.
    Verificate la cottura con uno stecchino, sfornate, fate raffreddare e servite.
Note
  • I muffin al cocco si conservano 3-4 giorni in un contenitore sigillato o nel frigo.
  • Potete decorare la superficie con crema alle nocciole o con una mousse al cioccolato.
  • Altre ricette di muffin: Muffin alle carote

 

muffin al cocco morbidi

13 Comments

  1. Ciao Claudia, ti scrivo per chiederti se posso sostituire la panna con yogurt bianco o panna di soia? E inoltre come si fa la crema alle nocciole? Grazie

    • Claudia Rispondi

      Ciao, non ho provato a sostituire la panna con yogurt o panna di soia quindi non saprei dirti il risultato. La crema alle nocciole di cui parlo nell’introduzione è quella che si acquista al supermercato 🙂

    • Buongiorno Claudia. Vorrei provare la tua ricetta ma ho il forno ventilato. Pensi che sia uguale il risultato?

      • Claudia Rispondi

        Ciao! Puoi provare diminuendo la temperatura di 10-20 gradi e controllando la cottura, i tempi potrebbero cambiare

  2. La ricetta non è corretta. Per tutta questa farina mi sembra assurdo soltanto 50gr di liquido della panna.

    • Ciao come posso sostituire la panna fresca? Quella da montare va bene o va bene anche l’olio di semi🙈? Non ho panna fresca in casa e vorrei provare la ricetta.

      • Claudia Rispondi

        Ciao Carmen! 🙂 Io ho usato la panna fresca da montare, puoi provare a sostituirla con il latte. Fammi sapere

  3. Ciao Claudia, scusami ma dove posso trovare la ricetta modificata con la quantità di panna giusta? altrimenti potresti rispondermi qui.
    Grazie mille. 🙂

  4. Posso farli senza panna ?
    E nei pirottini posso mettere la margarina e la farina ?

    • Claudia Rispondi

      Per gli stampini io di solito uso burro e farina oppure olio di semi e farina. Se ti trovi meglio con la margarina puoi usarla. Io non ho provato a farli senza panna però puoi provare a sostituirla con il latte 🙂

Scrivi un Commento