zuccherini montanari con glassa all'anice

Gli zuccherini montanari sono dolci tipici dell’appennino tosco emiliano che si preparano qui, in provinica di Bologna ed in vari paesi al confine fra le due regioni. Sono biscotti dalla caratteristica forma a ciambella, al gusto di anice, completamente ricoperti da una glassa irregolare e deliziosa. La mia ricetta è quella degli zuccherini dalla consistenza compatta e leggermente morbida perché in effetti potete trovarli anche più duri e croccanti.

Anche se non amo particolarmente l’anice, questi biscotti mi piacciono tantissimo. Sarà che gli dona un aroma e un profumo irresistibili. Sarà che sono uno dei dolci tipici della mia zona e che da piccola, quando lavoravo in una pasticceria storica del mio paese, erano i primi biscotti che preparavamo la mattina. Il profumo degli zuccherini arrivava fino alla strada ed è lo stesso profumo che caratterizza quella pasticceria, anche oggi.

Secondo la tradizione, gli zuccherini venivano regalati in ricorrenze ed occasioni speciali, in particolare durante i matrimoni, vista la loro caratteristica forma ad anello.

Se decidete di prepararli vi consiglio di farne una bella quantità. Oltre a conservarsi bene per diversi giorni, sono sicura che vi piaceranno e sono anche molto belli da regalare. Ora vi lascio alla ricetta degli zuccherini montanari e se li preparate ricordatevi di farmi sapere se vi sono piaciuti 🙂

Stampa Ricetta
Zuccherini montanari
Zuccherini montanari all'anice con glassa di zucchero.
zuccherini montanari all'anice
Tempo di preparazione 60 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
pezzi
Ingredienti
Per i biscotti
  • 1170 g farina 00 circa
  • 8 uova grandi (450 g circa)
  • 20 g lievito per dolci
  • 250 g zucchero semolato
  • 170 g olio di semi d'arachide
  • 75 g liquore all'anice
  • qb semi di anice
  • 1 pizzico sale
Per la glassatura (Vedi note ricetta)
  • 400-600 g zucchero semolato
  • 200-300 g acqua
  • 100-160 g liquore all'anice
Tempo di preparazione 60 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
pezzi
Ingredienti
Per i biscotti
  • 1170 g farina 00 circa
  • 8 uova grandi (450 g circa)
  • 20 g lievito per dolci
  • 250 g zucchero semolato
  • 170 g olio di semi d'arachide
  • 75 g liquore all'anice
  • qb semi di anice
  • 1 pizzico sale
Per la glassatura (Vedi note ricetta)
  • 400-600 g zucchero semolato
  • 200-300 g acqua
  • 100-160 g liquore all'anice
zuccherini montanari all'anice
Istruzioni
  1. Per preparare gli zuccherini montanari mettete 1 kg di farina in una ciotola piuttosto grande oppure sulla spianatoia.
  2. Fate un buco al centro ed aggiungete le uova, il lievito per dolci, lo zucchero, l'olio di semi, il pizzico di sale, gli anicini e il liquore all'anice.
  3. Iniziate ad impastare con le mani ed aggiungete poca farina per volta fino a che l'impasto risulti liscio. Io ho usato in totale 1170 g di farina circa.
  4. Stendete l'impasto dello spessore di circa 1 cm e con l'aiuto di una rotella ricavate delle strisce larghe 2,5 cm e lunghe 10 cm.
  5. Arrotolatele su se stesse, tirandole leggermente con le mani e richiudetele fino a formare un anello. Tenetele da parte (nell'attesa potrebbero richiudersi leggermente).
    Arrotolatele su se stesse, tirandole leggermente con le mani e richiudetele fino a formare un anello. Tenetele da parte (nell'attesa potrebbero richiudersi leggermente).
  6. Accendete il forno a 200° in modalità statica.
  7. Prendete di nuovo gli zuccherini ed allargandoli nuovamente, disponeteli sulla teglia del forno, su un foglio di carta da forno.
  8. Cuocete per circa 20 minuti, controllando la cottura e regolandovi sempre con il vostro forno.
  9. Sfornate gli zuccherini e fateli raffreddare.
  10. Per la glassatura vi servirà una padella molto grande (io ne ho usata una di 42 cm di diametro) quindi, se non l'avete, fatela in più fasi dividendo le dosi degli ingredienti.
  11. Mettete zucchero, acqua ed anice nella padella, fate cuocere mescolando con un mestolo di legno per circa 10-15 minuti.
  12. Quando si inizierà a formare uno sciroppo, abbassate al minimo la fiamma ed aggiungete gli zuccherini girandoli velocemente ma molto delicatamente con una spatola di legno.
  13. Quando i biscotti saranno completamente ricoperti di zucchero, versateli sulla spianatoia e divideteli facendo attenzione a non bruciarvi.
  14. Fate raffreddare gli zuccherini montanari e servite.
    Fate raffreddare gli zuccherini montanari e servite.
Note
  • Gli zuccherini montanari si conservano per molti giorni in luogo fresco e asciutto.
  • Potete decidere di aumentare o diminuire le dosi degli ingredienti per la glassatura in base alla copertura che volete ottenere.
  • Altre ricette: Torta di riso bolognese

 

zuccherini montanari con glassa

2 Comments

Scrivi un Commento