genovesi con la ricotta siciliane

Le genovesi sono dolci tipici della pasticceria siciliana formati da un guscio di frolla scioglievole e un ripieno a base di crema. Durante le mie vacanze in Sicilia le ho trovate con vari ripieni, spesso con la ricotta.

Oggi le genovesi le ho preparate così, con la ricotta. Dolci semplici e deliziosi, perfetti per la colazione, come dessert a fine pasto o per accompagnare un caffè.

Se mi seguite da un po’ avrete capito che amo i dolci poco elaborati, preparati con ingredienti semplici, in particolare quelli della tradizione. Proprio come queste buonissime genovesi.

Se non le conoscete ma anche se le avete già assaggiate, provate la ricetta delle mie genovesi con la ricotta: vi conquisteranno!

Stampa Ricetta
Genovesi con la ricotta
Genovesi di pasta frolla con ripieno di crema di ricotta
genovesi con la ricotta servite
Tempo di preparazione 40 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Porzioni
Ingredienti
Per l'impasto
  • 175 g burro morbido
  • 175 g zucchero
  • 60 g latte
  • 1 uovo
  • 1 g ammoniaca per dolci
  • 12 g miele
  • 500 g farina 00
  • 1 limone scorza grattugiata
  • 1 bustina vanillina
Per il ripieno
  • 400 g ricotta precedentemente sgocciolata dal siero
  • 120 g zucchero
Tempo di preparazione 40 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Porzioni
Ingredienti
Per l'impasto
  • 175 g burro morbido
  • 175 g zucchero
  • 60 g latte
  • 1 uovo
  • 1 g ammoniaca per dolci
  • 12 g miele
  • 500 g farina 00
  • 1 limone scorza grattugiata
  • 1 bustina vanillina
Per il ripieno
  • 400 g ricotta precedentemente sgocciolata dal siero
  • 120 g zucchero
genovesi con la ricotta servite
Istruzioni
  1. Per preparare le genovesi con la ricotta cominciate preparando la crema di ricotta, possibilmente il giorno precedente. Mescolate a lungo con la frusta la ricotta ben sgocciolata con lo zucchero fino ad ottenere una crema vellutata.
  2. Preparate la pasta frolla.
  3. Mettete lo zucchero in planetaria con gancio a foglia e unite il burro ammorbidito.
  4. Quando saranno perfettamente amalgamati, unite l'uovo e mescolate.
  5. Aggiungete l'ammoniaca e una bustina di vanillina.
  6. Unite anche il miele, la scorza di limone e il latte.
  7. Aggiungete infine la farina setacciata e continuate a mescolare fino a quando si sarà amalgamata.
  8. Estraete l'impasto dalla planetaria, rivestitelo di pellicola alimentare e mettetelo in frigo per circa un'ora.
  9. Trascorso il tempo necessario, estraete l'impasto dal frigo, formate due cilindri e tagliate dei pezzetti di impasto di circa 100 g.
  10. Stendeteli con il matterello dello spessore di circa 5 mm e aggiungete al centro poca crema di ricotta.
    Stendeteli con il matterello dello spessore di circa 5 mm e aggiungete al centro poca crema di ricotta.
  11. Richiudetele a mezzaluna.
    Richiudetele a mezzaluna.
  12. Stringete gli angoli delle mezzelune fino a formare la classica forma delle genovesi siciliane.
    Stringete gli angoli delle mezzelune fino a formare la classica forma delle genovesi siciliane.
  13. Rifilate i bordi con un coppapasta o un bicchiere.
  14. Disponete le genovesi siciliane su un vassoio e lasciatele in frigorifero per 1 ora.
  15. Trascorso il tempo necessario, cuocetele in forno statico a 200 gradi per circa 15-20 verificando sempre la cottura e regolandovi con il vostro forno.
  16. Fate intiepidire le genovesi con la ricotta, spolverate con zucchero a velo e servite.
    Fate intiepidire le genovesi con la ricotta, spolverate con zucchero a velo e servite.
Note
  • Le Genovesi con la ricotta si conservano per un paio di giorni in luogo fresco.
  • Altre ricette: Iris al forno

genovesi con la ricotta

Scrivi un Commento